Basta ‘crisi da smalto’: con questo tutorial addio sbavature, sarà una nail art perfetta!

Con questo tutorial smalto non solo avrai imparato una tecnica formidabile, ma non perderai più tempo a cancellare le sbavature!

Quante volte ti sei trovata nella condizione di non poter andare dall’onicotecnica o dall’estetista? Non preoccuparti, è proprio in questi casi che subentriamo noi con il tutorial smalto di cui non potrai più fare a meno! Ti diamo qualche consiglio furbo per essere sempre impeccabile, non per gli altri, ma per te stessa! A volte, la vita quotidiana mette a dura prova i nervi, e con essi anche la voglia di sistemare la propri immagine. Ciò accade perché specialmente nei giorni peggiori lo stress finisce per travolgere chi ne è vittima, ma ci sono delle piccole soluzioni.

Innanzitutto, è bene che tu sappia che la Nail Art che spopolerà tutto il 2023 si chiama Micro- Nail art, proprio perché è fatta di linee essenziali, dettagli, e tanta fantasia! Ti sembrerà assurdo, ma è proprio nell’astuzia e dalla personalità di ognuna che sarà possibile stupire tutti. Cosa ti serve? Ti spieghiamo quali sono gli strumenti da utilizzare, come trattarli, e soprattutto preparare le unghie al trattamento. Non basta replicare gli step se le unghie non sono in salute!

tutorial smalto
tutorial smalto (Credits: @agamagda.nails)- CambioTaglio.it

Per avere delle unghie belle e forti è necessario idratarle e nutrirle spesso, non solo quando ce lo si ricorda! Il tutorial smalto del giorno è efficace, ma se non si attua una manutenzione costante della manicure, il risultato non è quello sperato. Se desideri sgrassarle, opta per dell’aceto di vino bianco, ma se invece devi nutrirle o idratarle l’olio di mandorla, oliva e degli scrub con zucchero e miele, doneranno morbidezza e salute.

Per preparare le unghie al trattamento sarebbe l’ideale fare prima uno scrub, poi sgrassare, con i prodotti sopra citati, e passare alla sistemazione di cuticole e limatura. Gli oli vanno passati solo alla fine. Se hai unghie naturali utilizza una lima 240/240, se devi trattare la ricostruzione va bene quella che ha questo codice 100/180. Usala perpendicolarmente, mail dal basso verso l’alto o viceversa, danneggeresti irrimediabilmente le unghie.

Ricorda inoltre di non tagliare le cuticole, non sei una professionista. Il nostro tutorial serve proprio in quei casi di extremis e difficoltà, non potrai mai sostituirti con un’onicotecnica preparata. Quindi, impara l’arte, mettila da parte, ed applicala nei momenti che servono! Non devi tagliarle, ma schiacciarle con il bastoncino d’arancio.

Dopo aver compiuto questi gesti devi prendere questi strumenti per realizzare i disegni: Medium Nail Brush, detto anche pennellino dalla punta fina, e il Dot Nails, un altro pennellino dalla punta rotonda. E poi? Scegliere tutti i colori che vuoi realizzare! Ma perché è una Nail Art furba?

Tutorial smalto impeccabile, la Nail Art di tendenza è micro!

Ti parliamo di questo tutorial smalto e manicure furba, perché ti basterà scegliere colori d’impatto, ma anche quelli che più ti piacciono, da unire ad una base nude. Senza ombra di dubbio, la base in questione è la più semplice da realizzare. Oltre perché estremamente naturale, specialmente se riprendi il colore delle tue unghie, anche per il fatto che se si sbava è molto semplice passare un Cotton fioc imbevuto di smacchiante all’olio di mandorla. Ricorda, non usare più l’acetone, danneggia le unghie, ed è tossico! Adesso che hai tutto e scelto gli smalti, iniziamo!

tutorial smalto risultato
tutorial smalto (Credits: You tube screen @newnails1316)- CambioTaglio.it

Step 1, definisci la base, e pensa allo smalto, il tutorial è chiaro!

Se vuoi ottenere il risultato della foto sopra, devi aver compiuto la preparazione che ti abbiamo consigliato, e poi sgrassare con l’aceto di vino bianco. Aspettare che si asciughi, e poi iniziare stendendo lo smalto nude. Questo potrai applicarlo per intero cioè su tutta l’unghia senza lasciare spazi alla base delle cuticole o lateralmente. La decisione sta nel fatto che si tratta di un colore naturale, quindi andrai a risaltare e rendere più lucide le tue unghie. Dopo aver passato lo smalto, ci vuole una passata leggera, lascia che si asciughi e passa allo step successivo.

tutorial smalto primo step
tutorial smalto (Credits: You tube screen @newnails1316)- CambioTaglio.it

Passa allo step successivo, metti in gioco la tua fantasia!

Adesso arriva il bello, ti abbiamo parlato di linee essenziali, puntini, e dettagli che puoi realizzare in maniera pratica se utilizzi i pennelli che ti abbiamo suggerito sopra! Questi sono semplici da utilizzare, anche perché le linee e i dettagli da realizzare li stabilisci tu sotto ogni punto di vista. Decidi lo spessore, la posizione, l’andamento, la curvatura, persino la distanza tra un elemento e l’altro. Quindi, nessuno potrà dirti che ci sono degli errori, è tutto frutto del tuo genio!

tutorial smalto secondo step
tutorial smalto (Credits: You tube screen @newnails1316)- CambioTaglio.it

Tutorial smalto concluso, stendi il fissante con cura!

Come concludere? Solo dopo che hai terminato di mettere alla prova la tua bravura ed originalità, quindi in seguito alla personalizzazione della micro-Nail Art, non ti resta che stendere uno smalto lucido specifico. Te ne servirà uno dall’azione fissante, ma anche rinforzante. Ne esistono molti in commercio, scegline uno di qualità, altrimenti tutto il tuo lavoro sarà vano. Con questo tutorial smalto furbo, tutti ti chiederanno quando avrai avuto il tempo di andare dall’estetista, e confessando che l’artefice sei tu, stupirai ancora di più!

tutorial smalto terzo step
tutorial smalto (Credits: You tube screen @newnails1316)- CambioTaglio.it

Di certo, non possiamo non mostrarti un video tutorial nel quale puoi vedere come realizzare tutti gli step che ti abbiamo spiegato. Le nostre chicche e consigli sono importanti, unite però all’azione di questa bravissima beauty influencer, ti daranno un’idea ancora più chiara di come fare una micro Nail art impeccabile. Basta essere furbe a volte, linee essenziali, un pizzico di fantasia per personalizzare, e la manicure sarà originale e facile da replicare o da sistemare con pochi e semplici gesti.

Particolari in risalto

  • Vanno bene tutte le lunghezze
  • Si possono usare tutti i colori
  • Non c'è alcun limite, basta solo seguire i passaggi di base

Leggi anche

Consigliato per

  • Chi non ha tempo e vuole le mani in ordine

Vantaggi

  • E' un tutorial per principianti
  • Servono pochi strumenti
  • La fantasia è la chiave della bellezza!

Svantaggi

  • Prepara la base, se le unghie non sono sane, il risultato sarà pessimo!

  • Notice: Undefined variable: svantaggio_2 in /var/www/cambiotaglio.it/wp-content/themes/bimber-child-theme/template-parts/content-single-classic.php on line 110
  • Pulisci gli strumenti, ed abbi cura delle cuticole, sono delicate