Altro che shampoo: si chiama reverse washing ed è il nuovo modo di lavare i capelli, se lo provi spalanchi la bocca per l’efficacia!

Sogni da sempre capelli super morbidi e voluminosi? La risposta è reverse washing!

Se sei solita lavare con cura i tuoi capelli usando sempre shampoo e balsamo ma con scarsi risultati, forse il problema sta nella procedura. Esiste infatti un metodo innovativo che si chiama reverse washing e, come intuibile dal nome, consiste nel capovolgere l’ordine con cui sei solita usare i prodotti per il lavaggio dei capelli.

reverse washing
reverse washing

Un metodo che anche a detta degli esperti ha un senso e può aiutarti ad ottenere una chioma più morbida, idratata e con tutto il volume che desideri. Scopriamo, quindi, di cosa si tratta nel dettaglio e come mettere a punto questo nuovo modo di prenderti cura dei tuoi capelli.

Reverse washing: quando cambiare le cose porta a risultati inattesi

Poter ottenere dei capelli ricchi di idratazione e di volume è sicuramente un obiettivo che ci poniamo tutte ogni qual volta facciamo lo shampoo. Il problema è che nella maggior parte dei casi, ciò non si avvera. Così, siamo costrette ad accontentarci di ciò che riusciamo ad ottenere, sperando nella prossima visita dal parrucchiere.

reverse washing
reverse washing – cambiotaglio.it

Se anche tu ti rivedi in questo scenario, anche dopo aver appreso e smesso di fare gli errori più comuni durante lo shampoo, sarai felice di sapere che da oggi le cose possono cambiare. E tutto andando semplicemente ad invertire gli step che compongono il lavaggio dei tuoi capelli.
Se di solito sei abituata a lavarli per poi applicare balsamo o maschera, da oggi dovrai infatti fare l’esatto contrario.

Si, hai capito bene!
Secondo un esperto di capelli, il dottor Ziering, applicare la maschera o il balsamo prima dello shampoo porta il capello ad assorbirne maggiormente le proprietà.
In base a quanto spiegato dal noto dermatologo, quindi, dovresti prima di tutto applicare il prodotto che intendi usare sulle lunghezze per poi massaggiare la testa e pettinare i capelli per almeno cinque minuti. Fatto ciò, dovrai risciacquare il tutto con acqua tiepida e procedere con lo shampoo. Quest’ultimo andrà applicato in piccole quantità. Tanto che, sempre a detta di Ziering, ne basterà una piccola noce.

Il risultato sarà quello di avere dei capelli più idratati e più sani e tutto con valore aggiunto che sarà quello del maggior volume.
Una tecnica che il dermatologo consiglia sopratutto a chi ha capelli molto fini e che con questo procedimento andranno a riempirsi per poi donare più volume alla chioma.

Inoltre, se sei solita lavare i capelli di frequente perché tendono a sporcarsi presto, sarai felice di sapere che con il reverse washing, questi rimarranno puliti più a lungo. Ciò dipende dal fatto che applicando il balsamo prima dello shampoo si eviterà quella pesantezza che spesso da alla capigliatura e che nei giorni si tramuta in grasso.

Ovviamente si tratta solo di una delle tante tecniche proposte negli ultimi anni. Tecnica che non è condivisa proprio da tutti. Per capire se fa o meno per te ti conviene quindi sperimentare e valutare tu stessa i risultati.

Risultati che, lo ricordiamo, saranno maggiormente visibile se hai capelli radi e fini. In caso di capelli ricci o folti, invece, potrebbero rendersi più adatte tecniche di altro tipo. Ciò, però, dipende anche dal tipo di capello che hai. Motivo per cui, ancora una volta, il consiglio è quello di provare. Ovviamente con prodotti buoni e il più possibile naturali.

Leggi anche

Consigliato per

  • Chi ha capelli spenti e piatti

Vantaggi

  • I capelli acquisteranno volume
  • Avrai una chioma più lucente

Svantaggi

  • Poco utile a chi ha i capelli ricci

  • Notice: Undefined variable: svantaggio_2 in /var/www/cambiotaglio.it/wp-content/themes/bimber-child-theme/template-parts/content-single-classic.php on line 110