I funghi sono da mangiare, se li hai sulle unghie è un serio problema! Ecco il rimedio naturale contro l’onicommicosi

Se ha unghie giallastre o con striature biancastre potresti avere i funghi, ma non temere, con questo rimedio naturale, tutto passa!

Le unghie affette da funghi sono un problema abbastanza importante, il quale in termini medici viene definito Onicomicosi. Alla vista, le unghie risultano biancastre o giallastre, emettono un odore sgradevole, e soprattutto è nella consistenza che si rileva la malattia. Perché si sgretolano, assumendo anche forme innaturali. Ti sei impressionata? Non pensare che sia così difficile contrarre questo disturbo, perché ci sono mille modi per averlo!

Innanzitutto, se tocchi delle superfici infette, potresti contrarre i funghi. Infatti, se vai in piscine affollate o qualsiasi altro luogo pubblico come i bagni, è bene che tu copra le mani e i piedi o eviti di toccare superfici, perché non ci vuole nulla ad essere infettati. Anche l’ambiente umido delle tue  scarpe può favorire il proliferarsi degli agenti patogeni che causano funghi. Cosa accade se trascuri il problema?

funghi unghie rimedio
funghi unghie- CambioTaglio.it

Non dimentichiamo anche che una delle maggiori cause che comportano lo sviluppo dei funghi è la vecchiaia, ma anche qualcosa che non ti aspetti. Se realizzi la manicure troppo spesso o questa è aggressiva, o peggio fatta male, può generare di questi problemi. I microorganismi patogeni penetrano nell’unghia e si cibano della cheratina, causando i sintomi sopra descritti.

Puoi prevenire questi problemi, oltre che a porre in essere i giusti comportamenti per stare in salute. Ecco il rimedio naturale di cui non potrai i fare a meno.

Se hai i funghi alle unghie prova questo rimedio, è un portento!

Se desideri evitare o comunque velocizzare i tempi di guarigione, se attui determinati comportamenti, ai quali associ il rimedio naturale del giorno, combattere i funghi delle unghie sarà una passeggiata. Prediligi sempre calzature traspiranti, e non stare mai a pieni nudi in luoghi che affollati possono causare i funghi. Non dimenticare di asciugare per bene mani e piedi quando li lavi, perché la presenza del bagnato e dell’umido favoriscono questa malattia. Infine, se non sei una professionista, non rimuovere le cuticole da sola.

funghi unghie problema
funghi unghie- CambioTaglio.it

In base all’ultimo avvertimento ci si chiede, come poter fare una manicure da sole? Non eliminare le cuticole, semplicemente schiacciale delicatamente con un bastoncino in arancio. Fatte queste premesse, se ti accorgi che hai contratto i funghi nelle unghie, con questo rimedio puoi alleviare il problema, oltre che risolverlo. Infatti, proprio perché naturale, puoi associarlo anche con quanto ti viene consigliato dal medico se la questione è più grave del previsto.

Ti serve aver igienizzato per bene le mani, e poi applicare un impacco dalle grandi proprietà. L’ingrediente prodigioso è il Tea Tree oil, basta qualche goccia da spalmare sulle unghie, e vedrai che benessere. Lascia assorbire, se massaggi è meglio, puoi persino farlo fino a tre volte al giorno. Ma ricorda di non toccare nulla subito dopo aver cosparso l’unguento.

Anche l’olio di lavanda è un ottimo alleato, puoi alternarli, vedrai che le tue unghie ne guadagneranno in salute. Inoltre, si tratta di oli che se spalmati su mani e unghie comportano benefici come l’azione lenitiva ed emolliente, fondamentali quando fa freddo e la pelle si rinsecchisce.

Particolari in risalto

  • Ti servono pochi ingredienti
  • Basta qualche accorgimento, non è un rimedio che prende troppo tempo
  • Le unghie ne beneficeranno anche sotto altri aspetti

Leggi anche

Consigliato per

  • Chi soffre di onicomicosi

Vantaggi

  • E' un rimedio naturale che non fa danni
  • Ci sono tanti benefici
  • Le tue unghie saranno subito sane

Svantaggi

  • Non puoi toccare sostanze corrosive

  • Notice: Undefined variable: svantaggio_2 in /var/www/cambiotaglio.it/wp-content/themes/bimber-child-theme/template-parts/content-single-classic.php on line 110
  • Proteggi le mani con guanti che lascino traspirare le unghie quando lavi i piatti