Mette i capelli così e realizza una frangia a tendina perfetta in 1 minuto: come? Ti svelo il suo segreto, addio parrucchiere!

Tagliare la frangia a tendina da sola è possibile con un Tutorial, ti spieghiamo ogni singolo passaggio: la bellezza è a portata di forbici!

Non avere paura di tagliare la frangia a tendina da sola con questo tutorial, perché è in realtà qualcosa che dovrai fare spesso anche se ti farai realizzare questo look dal parrucchiere. La suddetta scelta di stile si differenzia dalla frangetta definita “classica”, cioè quella piena e dritta, perché è adatta a quasi tutti i tipi di viso. Ergo, sei una ragazza con la fronte piccina e il volto dalla fisionomia arrotondata? Puoi fare solo questa tipologia di frangia!

Rappresenta un’innovazione degli ultimi anni per quanto riguarda la cura del capello. Inoltre, è molto più pratica da gestire rispetto quella comune. Non ha bisogno di troppa piastra o phon, perché segue l’andamento della scalatura. Di certo, il lavoro che farai oggi non sarà uguale a quello di un parrucchiere abile e professionale, ma di certo se ti trovi in “Mayday” e hai bisogno di un colpo di forbici per un appuntamento dell’ultimo minuto, saprai come fare.

tutorial per realizzare frangia a tendina
tutorial per fare frangia a tendina (Credits: @hirohair @megumicolor)- CambioTaglio.it

Innanzitutto, prima di prendere le forbici con le quali tagli il cartone del latte, è bene che tu sappia che anche in base agli strumenti che utilizzi avrai un certo effetto. Di certo, non ti si chiede di acquistare prodotti professionali, anche perché non li sapresti utilizzare al meglio. Ma puoi scegliere dei prodotti di qualità che ti permettono un risultato decente.

Sono tre gli strumenti da avere con sé: pettine e denti stretti, forbici a filo tradizionale e quelle per sfoltire. Le trovi anche online o nei negozi specializzati per prodotti per capelli.

Tutorial per fare la frangia a tendina, 4 step!

Ti consigliamo di preparare anche i capelli al meglio per la realizzazione del look. Lavali in maniera adeguata, evitando di cospargere la tua preziosa chioma con prodotti ricchi di sostanze malsane per la salute del capello. Niente parabeni e siliconi, solo miscele naturali che potenziano la bellezza della tua capigliatura, non per forza i prodotti più costosi ed in commercio si rivelano i migliori. Lavali con cura e poi tamponali, non asciugarli del tutto, fai in modo che non gocciolino. Non essendo una professionista, è meglio che non li tagli da asciutti perché rovineresti la struttura del capello, e neanche da bagnati fradici perché l’effetto potrebbe ingannarti e farti tagliare troppo.

tutorial per tagliare frangia a tendina
tutorial Frangia a tendina (Credits: You Tube screenshot @mrtndamex)- CambioTaglio.it

Step 1, dividi in sezioni per replicare il tutorial della frangia a tendina

Inizia a dividere i capelli in sezioni, quella che dovrai tagliare e che ti interessa ha una base triangolare. Quindi, preleva dall’attaccatura dei capelli la parte in questione, ricordando però che la parte centrale è leggermente più corta delle ciocche laterali che comporranno la frangia. Taglia con le forbici a filo tradizionali, e cerca di essere il più precisa possibile, perché questo gesto determinerà la lunghezza finale e l’effetto della tua frangia a tendina.

tutorial frangia a tendina step 1
tutorial Frangia a tendina (Credits: You Tube screenshot @mrtndamex)- CambioTaglio.it

Step 2, non farti spaventare, quel che tagliato, si aggiusta!

Dopo aver compiuto quest’azione verifica che ogni singolo capello sia dritto ed in linea con gli altri. Soprattutto tieni a bada che è una frangia morbida che va asciugata ed acconciata con il phon, non può essere più corta della punta del tuo naso. Anzi, se proprio vuoi fare le cose correttamente e per evitare qualsiasi danno, taglia fino al labbro superiore se hai dei capelli molto lunghi. Se invece hai già di base un ciuffo corto, adeguati e taglia pochissimo, almeno per rendere le ciocche uguali.

tutorial frangia a tendina step 2tutorial Frangia a tendina (Credits: You Tube screenshot @mrtndamex)- CambioTaglio.it

Step 3, fai attenzione al senso, è quello a dare l’effetto desiderato!

La fase successiva consta nel garantire l’effetto a tendina. Si realizza dividendo la sezione presa in considerazione in altrettante tre micro-parti. Quella centrale non va toccata, mentre quelle laterali della stessa quantità, vanno tagliate sempre con le forbici tradizionali a filo ma in senso opposto al lato in cui sono riposte queste ciocche. Se stai tagliando la parte di destra gira verso l’interno, e quindi dalla parte opposta che è sinistra, i capelli in modo perpendicolare a questi ultimi. Fai lo stesso dall’altra parte.

tutorial frangia a tendina step 3
tutorial Frangia a tendina (Credits: You Tube screenshot @mrtndamex)- CambioTaglio.it

Step 4 per concludere il tutorial della frangia a tendina!

Ultimo gesto, ma non meno importante, consta nel verificare che le due parti laterali siano più lunghe di quella centrale, e che coincidano tra loro, chiudendosi e combaciando. Ciò accade se hai tagliato nel senso corretto, cioè contrario, le ciocche in questione. Completata questa fase, prendi le forbici per sfoltire e passale sulle punte di ogni sezione, compiendo i gesti che hai già fatto. Quindi, inizi con la parte centrale, poi con quella di destra e sinistra, seguendo il senso giusto.

tutorial frangia a tendina step 4
tutorial Frangia a tendina (Credits: You Tube screenshot @mrtndamex)- CambioTaglio.it

Non è una tecnica così difficile, anzi è più semplice personalizzare il taglio seguendo le proprie inclinazioni, piuttosto che riuscire a vedersi per come impostano gli altri. Chiaramente, questo è un “lavoro fai da te”, non può sostituirsi a quello di un professionista del capello che sa molto bene come armonizzare la frangia al taglio. Ma questa tecnica è ottima per accorciare i ciuffi se ormai troppo lunghi e non hai tempo per andare dal parrucchiere.

Come già detto, taglia poco e fallo con precisione, il resto poi verrà sistemato dal tuo Hair Stylist di fiducia. Per capire meglio come fare, ti mostriamo il video tutorial di questa brava e simpatica beauty influencer!

Particolari in risalto

  • Non devi tagliare molto, ma nel modo giusto
  • Ogni look diventa più originale
  • Gli occhi diventeranno il tuo punto forte, perché valorizzati dalla frangia

Leggi anche

Consigliato per

  • Chi vuole tagliare il ciuffo da sola

Vantaggi

  • E' una tecnica pratica
  • Basta tagliare poco
  • Il tuo look sarà subito alla moda

Svantaggi

  • Se non ti eserciti non avrai il risultato sperato

  • Notice: Undefined variable: svantaggio_2 in /var/www/cambiotaglio.it/wp-content/themes/bimber-child-theme/template-parts/content-single-classic.php on line 110
  • Taglia i capelli da bagnati, devi essere precisa