Tutorial micidiale: così fai un semi-raccolto da vera vip, segui i passaggi, in 5 minuti vedrai che look!

Tutorial semi-raccolto che incanta tutti, con questi passaggi realizzerai un’acconciatura che ti renderà unica ed originale.

Con il giusto tutorial puoi realizzare un semi-raccolto unico! Non avere paura di sperimentare, inizia a giocare con le ciocche dei tuoi bellissimi capelli, e dona un nuova luce al tuo look. La tecnica sembra difficile da replicare, ma fidati che una volta compreso il meccanismo, non avrai alcun problema, anzi sarà un giochetto da ragazzi. Nello specifico, sarai tu a dare un certo stile ai capelli che vuoi avere.

Puoi realizzare un semi-raccolto morbido oppure potrai tirare perfettamente le ciocche che incorniciano il viso, non importa, perché queste sono scelte di stile che farai tu da sola. Al resto, affidati al modo di intrecciare i capelli per come ti spieghiamo in questa guida di cui non potrai fare a meno. Se ti sei incuriosita, scopri quali sono i trucchetti per realizzare un’acconciatura pazzesca!

semi raccolto con treccia trucchi
semi raccolto con treccia (Credits: @tatyana_hairstylist_)- CambioTaglio.it

Innanzitutto, ti sveliamo dei trucchetti che nemmeno il parrucchiere ti spiega. Per realizzare una qualsiasi acconciatura occorre preparare i capelli nel modo giusto. Se non parti dalle basi, difficilmente il risultato sarà per come speri. Cosa serve? Se li hai appena lavati, sappi che sarà difficile mantenerli intatti per lungo tempo, perché più sono puliti, maggiori sono le possibilità che l’acconciatura si smonti con poco.

Quindi, se li hai appena lavati, sappi che dovrai risporcarli perché servirà applicare molta più lacca di quando sono sporchi. Infatti, nel secondo caso, stanno su e si fissano in modo più efficace. Un altro consiglio, è di districarli per bene. Magari con dell’olio di cocco, ma in piccole quantità, altrimenti le ciocche scivoleranno con troppa facilità.

Compiuti questi gesti, ecco come realizzare un semi-raccolto da vera vip, ti spieghiamo il resto del tutorial! Ricorda però che questi consigli di base li dovresti replicare su qualsiasi tipo di acconciatura, perché ne determinano la stabilità e la robustezza. Sono anche dei trucchi per evitare di usare troppa lacca o gel, i quali sporcano e rovinano i tuoi capelli.

Con questo tutorial per il semi-raccolto sarai divina!

Da come si evince da quanto abbiamo detto finora, devi avere dei capelli districati e non troppo puliti, perché la base del tutorial del semi raccolto non è raccogliere i capelli, ma intrecciarli! Dovrai realizzare delle trecce francesi, che hanno sempre tre ciocche da intersecare abilmente tra loro, ma è necessario partire dalla radice. Data l’impostazione di base, l’intera struttura dell’acconciatura si regge proprio sulle trecce. Donano volume e corposità al semi raccolto, oltre che a definirne una certa originalità, perché è un modo totalmente diverso di realizzarlo.

semi raccolto con treccia passaggi
semi racco con treccia (Credits: You tube screenshot @argentealo)- CambioTaglio.it

Come si realizzano queste trecce? Per prima cosa dovrai sezionare i capelli in base alla scelta che vuoi fare. Se desideri avere un semi-raccolto fissato e ordinato, dovrai tirare le ciocce in modo più energico, ma se vuoi un effetto romantico e più scompigliato, puoi partire con una base più morbida e avere un risultato meno duro. Quindi, dopo aver deciso l’altezza dalla quale far partire le trecce, e la consistenza da dargli, puoi iniziare ad intrecciare.

Passa l’una sopra l’altra, come una treccia semplice, e dopo aver completato il primo giro con le prime tre ciocche iniziali, procedi prelevando un’altra ciocca dall’attaccatura dei capelli. In questo modo, avrai preso una ciocca in più, ma che una volta realizzato un altro giro, andrà a far parte di una delle ciocche iniziali, ingrossandola. Questa verrà poi fissata con il resto. Fai questa tecnica finché non prendi tutte le ciocche dell’attaccatura, e dovrà venirti un codino.

Adesso, sta a te scegliere se lasciare così, oppure fare come ti mostriamo in questo video tutorial, un piccolo Bun con i capelli rimasti da attorcigliare. E’ un’acconciatura che sta benissimo su tutti i tipi di viso perché nonostante la tecnica della treccia alla francese, si può adattare alle diverse fisionomie perché si struttura seguendo i lineamenti del volto.

Non serve sprecare troppa lacca o gel, anche in quel caso dipende dall’effetto che si desidera. Di certo, come già detto, se hai i capelli molto puliti, potrebbe accadere che l’acconciatura si smonti facilmente. Perché anche se non hai cotonato, questo effetto creato dalla treccia crea volume proprio perché quest’ultima parte dall’attaccatura.

Segui i nostri consigli, ed esplora dal video tutorial quanto ti abbiamo consigliato di fare. Personalizza in base alle tue esigenze il look, diventerai una vip da urlo!

Particolari in risalto

  • E' un modo originale per fare un semi raccolto
  • Cambierai il tuo stile, ma sarai unica e rispecchierai il tuo animo
  • I capelli sciolti è meglio farli mossi o anche lasciarli al naturale

Leggi anche

Consigliato per

  • Una serata speciale per fare colpo sulla persona che ti piace!

Vantaggi

  • Incanterai tutti al primo sguardo
  • Rende originale ogni look
  • Puoi fare tutte le modifiche che desideri, l'importante è realizzare la treccia in modo corretto

Svantaggi

  • Devi avere i capelli ben districati, con i nodi è impossibile

  • Notice: Undefined variable: svantaggio_2 in /var/www/cambiotaglio.it/wp-content/themes/bimber-child-theme/template-parts/content-single-classic.php on line 110
  • Non esagerare con le forcine e la lacca, danneggiano i capelli