in

Rossetto fatto in casa con la barbabietola rossa: ecco dei semplici passaggi per un risultato perfetto

Non appena viene applicato, la tinta delle labbra sembra essere di colore rosa tenue. Ma una volta che si ossida in pochi minuti, le tue labbra assumeranno una splendida sfumatura rossastra, che sembra sbalorditiva su qualsiasi tono della pelle!

Siamo sempre più alla ricerca di prodotti naturali per i nostri cosmetici, se possibili fatti in casa. Per quanto riguarda i rossetti, le opzioni sono spesso più limitati rispetto ad altri tipi di prodotti. Scopriamo come fabbricare un rossetto fai da te perfettamente funzionante, a partire da un ingrediente assolutamente naturale e genuino: la barbabietola!

I balsami per le labbra sono utili sia per prevenire che per curare le labbra screpolate e secche. Applicano un effetto lucido, che sembra glamour. Oppure puoi optare per un’opzione opaca, meno appariscente e comunque efficace. La barbabietola contiene molta vitamina C, è ricca di vitamine, minerali, fibre e potassio. Il colorante rosso della barbabietola si chiama Betanina e, sebbene garantisca un rosso sangue, non è dannoso. I vantaggi di questo ortaggio sono molteplici!

Labbra secche rimedi
Labbra secche rimedi – @DimaBerlin tramite Twenty20

I cosmetici vegani stanno diventando sempre più popolari. A differenza dei cosmetici biologici, i cosmetici derivati ​​dalle piante sono completamente privi di ingredienti animali e sono altrettanto buoni in termini di qualità. Chi ha maneggiato una barbabietola sa che macchia tutto ciò con cui entra in contatto. Quindi ha senso modellare un prodotto per le labbra su di esso. La barbabietola dona alle tue labbra una splendida sfumatura rosa e, allo stesso tempo, schiarisce la pigmentazione delle labbra, nutrendone le fibre.

Inizia lavando accuratamente la barbabietola con acqua. Quindi, rimuovi lo strato esterno. Tagliate la barbabietola a fettine e mettetela nel robot da cucina. Macinate completamente la barbabietola fino a quando non vi è un residuo acquoso visibile. Tagliate la barbabietola a pezzetti e questo passaggio vi permetterà di estrarre il succo. Esistono tre modi per estrarre il succo dalla verdura: Usa uno spremiagrumi, oppure al massimo una grattugia.

Labbra secche e screpolate - stock.adobe.com
Labbra secche e screpolate – stock.adobe.com

Cuocere la barbabietola a circa cento gradi per un massimo di tre quarti d’ora. Una volta che i pezzi della verdura si sono asciugati e raffreddati, usa un tritacarne o un mortaio per pestarli. Attenzioni a dove preservi l’avanzo! Messa da parte la quantità necessaria, aggiungi circa un cucchiaino di olio di cocco alla tinta di barbabietola. Se stai cercando un colore per le labbra trasparente, puoi aggiungere un po’ più di olio di cocco.

Mettere il composto sopra un recipiente pieno di acqua bollente e attendere che diventi liquido. Una volta ottenuto il liquido, versarlo in un contenitore e coprirlo. Conservare in congelatore per un massimo di 30 minuti o fino a quando non è duro. Una volta che si sarà solidificato, è pronto per l’uso. Applicalo sulle labbra e facci sapere il risultato finale!

Leggi anche