in

Come nascondere la perdita di capelli? Una serie di consigli per sentirsi più a suo agio

La perdita dei capelli può causare moltissime ansie ed imbarazzo. Per ovviare a questo problema, però, ci sono molti accorgimenti che possiamo prendere, i quali renderanno il nostro look più gradevole per gli altri e accettabile per noi stessi. Non ci credi? Inizia a leggere e scopri cosa si può fare.

Ad un certo punto della nostra vita, ognuno di noi può affrontare questo problema. La paura e le paranoie possono facilmente avere la meglio in questi momenti. In attesa di soluzioni e di cure propedeutiche ad un miglioramento della situazione generale, però, il problema più immediato diventa convivere con il problema. Questo significa provare (e riuscire) a nascondere le zone del nostro capo più colpite dalla perdita improvvisa di capelli.

Questo processo può comprendere l’impiego di prodotti, oppure il passaggio a tagli di capelli specifici per nascondere le chiazze più evidenti. I punti calvi sono, in una certa misura, una parte inevitabile della vita. Con un numero sufficiente di anni, ogni persona sperimenterà diradamento dei capelli sui lati e sulla sommità della testa. Le chiazze sono in genere causate dall’alopecia androgena, che è sia il tipo di caduta dei capelli più comune per gli uomini che la causa tipica dell’assottigliamento e della calvizie delle corone, così come l’attaccatura dei capelli sfuggente.

Caduta dei capelli in estate - Foto di RODNAE Productions - Pexels.com
Caduta dei capelli in estate – Foto di RODNAE Productions – Pexels.com

L’alopecia androgenetica è una condizione complicata, ma il modo più semplice per spiegarla è che uno squilibrio dell’ormone DHT fa sì che i singoli follicoli piliferi smettano di crescere. Gli uomini inizieranno a mostrare sintomi già a partire dai 20 anni, ma possono manifestarsi anche molto più tardi. Ma questo problema non riguarda solo le donne!

Se si considera il fatto che quasi il 40 per cento delle donne affronterà la caduta dei capelli nel corso della propria vita, quel silenzio sembra particolarmente assordante. Fortunatamente, le discussioni sulla caduta dei capelli sono diventate molto meno tabù nel tempo. Più che mai, le persone sono pronte a discutere l’argomento per capire perché si verifica la caduta dei capelli anche nell’universo femminile come in quello maschile.

Perdita di capelli donna
Perdita di capelli donna – Fonte: Adobestock

Può essere difficile portare i capelli sciolti quando hai a che fare con il diradamento. Prova a esporre mezza parte invece di una parte intera dalla parte anteriore alla corona, che può esporre aree sottili. Un pettine a codone è molto utile qui: crea una parte centrale usando il lato a spillo del pettine, ma termina la parte a metà corona e pettina il resto dei capelli all’indietro per nascondere eventuali punti radi. Attenzione all’eccessiva tensione durante l’asciugatura! Utilizzare una mano leggera quando si asciuga con una spazzola.

Se non sei ancora abbastanza sicuro da portare i capelli sciolti, uno stile metà su e metà giù può essere un mezzo felice. Prendi un fermaglio alla moda e fissa i capelli in alto, appena sotto la corona, per creare un look più voluminoso. Puoi creare volume nella corona inserendo un paio di rulli e lasciandoli raffreddare prima di rimuoverli. Fare questo prima di raccogliere i capelli in una clip ti darà quell’effetto capelli da camera da letto un po’ vintage.

Cura dei capelli
Cura dei capelli – @mraoraor tramite Twenty20

Se hai a che fare con una forma temporanea di caduta dei capelli, è probabile che la tua zona calva ricresca da sola. Tuttavia, quando i punti calvi o il diradamento sono dovuti all’invecchiamento e alla genetica, non è sempre così. Ci sono ingredienti scientificamente provati, come il minoxidil, che possono aiutare la caduta precoce dei capelli. Se usato in modo coerente, il minoxidil può aiutare a generare nuova crescita dei capelli e persino ritardare l’ulteriore caduta dei capelli. Tuttavia, non può invertire completamente un punto calvo permanente sulla testa.

Leggi anche